Iniziative

#SEI1DINOI: DOMANI A TORRE MAURA CONTRO ODIO E RAZZISMO

I fatti accaduti a Torre Maura sono l’ennesima testimonianza della mancanza di un governo della città. L’abbandono delle periferie, che sempre più rischiano di diventare polveriere sociali, dimostra la mancanza di una visione del territorio rivolta ad affrontare il tema delle disuguaglianze e del disagio sociale.

Se a questo aggiungiamo l’assoluta superficialità ad affrontare alcuni nodi strutturali, come quello dell’accoglienza e della chiusura dei campi ROM, possiamo cogliere appieno l’effetto moltiplicatore che agisce sulle popolazioni di volta in volta coinvolte. A nulla sono valse le esperienze come quella di Tor Sapienza e altre ancora.Infine, tali politiche agevolano gli approcci razzisti che trovano nelle formazioni neofasciste, come Casa Pound, gli interpreti strumentali del disagio sociale.Il nostro compito dovrà pertanto essere – come già per la manifestazione del 1 dicembre scorso -quello di muovere dalle condizioni di bisogno e di forte disagio sociale, per provare a dare risposte a queste, poiché se non si rimuovono le cause delle disuguaglianze, difficilmente potremo arrivare a determinare una risposta vera alle derive xenofobe e razziste che colpiscono i nostri territori.

Per questi motivi saremo in piazza domani, sabato 6 aprile, alle ore 10.00, in piazza delle Paradisee (Torre Maura) e invitiamo tutt@ a partecipare al presidio di cui alla locandina allegata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *